Anche la provincia di Mantova potrà usufruire di un supporto per contrastare i maltrattamenti e i reati a danno degli animali: da marzo 2019, infatti, è attivo il nucleo di Guardie eco zoofile dell’OIPA, che nel territorio di propria competenza, si sta dedicando al controllo delle condizioni di detenzione di animali segnalati dai cittadini, in particolar modo di quelli definiti dal nostro sistema giuridico “animali d’affezione”.

Le guardie zoofile dell’OIPA, in qualità di polizia amministrativa e giudiziaria, svolgono un servizio di vigilanza volta alla prevenzione e alla repressione di atti di maltrattamento degli animali o di infrazioni relative ai regolamenti locali e regionali, collaborando anche con le forze dell’ordine e le istituzioni locali.

Dai controlli e gli accertamenti effettuati fino ad oggi, le guardie, che operano come volontarie e a titolo completamente gratuito, non hanno ancora rilevato grosse problematiche nel mantovano, segno del fatto che gran parte dei cittadini è sensibile al benessere dei propri animali domestici. Ricordiamo che oltre a svolgere un prezioso servizio di prevenzione e repressione delle infrazioni relative ai regolamenti locali e nazionali, le guardie particolari giurate dell’OIPA svolgono anche un’importante attività di informazione ed educazione dei proprietari e dei privati cittadini per guidarli ad una corretta detenzione degli animali.

In caso di segnalazione di animali selvatici abbandonati o feriti, le guardie dell’OIPA di Mantova collaborano attivamente con un’altra associazione locale con la quale conducono gli esemplari segnalati presso il Centro di Recupero di Animali Selvatici che provvede alle cure e, quando possibile, alla successiva liberazione nel loro habitat.
È attiva, infine, anche una collaborazione con la pagina Facebook della sezione dell’OIPA di Mantova dove vengono pubblicati appelli di adozione di cani e gatti segnalati o trovati dai volontari.

Attachments
  • guardie-mantova-11600x1200-1