Viveva legato ad una pesante catena in una casa di campagna nei pressi di Jesi, nell’attesa di un proprietario deceduto che non sarebbe mai più tornato. Sid, così è stato chiamato per la sua espressione sorridente mostrata non appena è stato liberato dalle Guardie zoofile del Nucleo provinciale di Ancona. Immediatamente sottoposto ai controlli necessari per verificare le sue condizioni di salute, Sid è stato finalmente liberato dall’enorme e impressionante massa di peli, pulci e sterpaglie che lo intrappolavano, costringendolo a vivere in condizioni di estremo disagio.

Nei confronti dei familiari del proprietario scomparso, che si sono limitati ad assicurargli un pasto quotidiano, ritenendo che fosse sufficiente per garantirgli una vita dignitosa, gli agenti dell’OIPA hanno provveduto ad avviare tutti i procedimenti sanzionatori e le verifiche del caso e vista la situazione, hanno deciso di procedere a favore del piccolo Sid portandolo via da una situazione di solitudine e di noncuranza, che gli rendeva l’esistenza pesante fisicamente e moralmente.

Secondo quanto ricostruito fino ad ora, Sid ha 20 anni ed è ormai cieco e sordo. Condotto presso una struttura veterinaria privata, che si sta occupando della sua salute, le sue condizioni fisiche sembrano stabili, ma restano ancora molti aspetti da valutare per avere una prognosi più accurata.

Il nucleo di guardie dell’OIPA di Ancona ha deciso di affrontare tutte le future spese per poter procedere velocemente ad una risoluzione del suo caso, garantendogli sin da subito le cure necessarie.

Sid cerca casa, il suo cuore grande e forte ha ancora tanto amore da dare.

Attachments
  • ancona-gez-sid-9-1600x1200
  • ancona-gez-sid-8-1600x1200
  • ancona-gez-sid-7-1600x1200
  • ancona-gez-sid-6-1600x1200
  • ancona-gez-sid-4-1600x1200
  • ancona-gez-sid-3-1600x1200
  • ancona-gez-sid-2-1600x1200
  • ancona-gez-sid-1-1600x1200
Share This