In seguito ad un sopralluogo presso il comune di San Sebastian Curone, in provincia di Alessandria, le guardie zoofile dell’OIPA hanno verificato le condizioni di detenzione di un cane di razza Border collie detenuto all’interno di una proprietà.

Privo di un riparo idoneo, dotato di una cuccia non coibentata collocata in un’area rischiosa per la sua incolumità data la presenza di bancali accatastati con chiodi che fuoriuscivano, il cane, di circa 10 anni, era in stato di evidente incuria.

Il mantello, sporco e pieno di nodi, era pieno zeppo di spine ed erbacce, al punto tale che dopo aver proceduto al sequestro dell’animale, è stato necessario tosarlo.

Il proprietario, che ha dichiarato di voler rinunciare al cane, è stato sanzionato in base alla Legge Regionale vigente, mentre il cane è stato condotto presso il canile comunale di Tortona.

Attachments
  • 20230215_104214
  • 20230215_103925