In data 9 maggio il Comune di Treviso ha approvato in Giunta due giornate di sensibilizzazione, il 19/05 e il 03/06, in collaborazione con il Nucleo Guardie Eco-Zoofile dell’OIPA Treviso. L’obiettivo è salvaguardare l’ambiente urbano tramite un’azione di vigilanza sul rispetto delle normative vigenti. Durante queste due giornate le Guardie Eco-Zoofile volontarie in giro per la città, saranno a completa disposizione delle persone, oltre che per controllo delle buone regole di cittadino nella gestione del proprio cane nell’ambito del rispetto urbano, anche per dare delle informazioni utili.

Ottimo il riscontro della cittadinanza per la prima giornata di sabato 19 maggio, quando le Guardie dell’OIPA hanno pattugliato il territorio divisi in 4 squadre e controllando la microchippatura, la raccolta delle deiezioni e la lunghezza del guinzaglio in luogo pubblico. In tutto sono stati verificati 200 cani, di cui solo 2 trovati sprovvisti di microchip; tutte le persone fermate invece avevano i sacchetti per la raccolta delle deiezioni. Visto lo scopo educativo delle due giornate, ai trasgressori è stato dato il tempo necessario per regolarizzarsi. L’iniziativa ha incuriosito tanti cittadini, che hanno apprezzato questa forma di tutela del territorio pubblico che sensibilizza e tranquillizza anche chi solitamente non tollera i cani in città.

 

 

 

 

Attachments
  • treviso-gez-5-1600x1200
  • treviso-gez-4-1600x1200
  • treviso-gez-3-1600x1200
  • treviso-gez-1-1600x1200