Comunicato stampa

22 giugno 2022

SALVATA UNA MAMMA PITBULL CON I SUOI 8 CUCCIOLI DALLE GUARDIE ZOOFILE OIPA DI MODENA

Purtroppo restano nel rudere ancora cinque pitbull adulti: quattro maschi e una femmina. Indagini in corso

Salvata una mamma pitbull con i suoi otto cuccioli dalle guardie zoofile dell’OIPA in provincia di Modena.

Gli animali vivevano in un rudere, da verificare se agibile, probabilmente utilizzato molti anni fa come stalla, in condizioni d’isolamento e deprivazione. Il piccolo locale era buio e senza areazione. Ora mamma e cuccioli sono in canile a Modena e sono tutti adottabili.

«Purtroppo restano nel rudere ancora cinque pitbull adulti: quattro maschi e una femmina, non sterilizzati, poiché l’Asl non ha ritenuto che dovessero essere sequestrati», racconta la coordinatrice delle guardie zoofile OIPA di Modena e provincia, Sara Ferrarini. «Sono in corso indagini e accertamenti che potrebbero sfociare in un provvedimento penale. Per ora siamo solo riusciti, con vigili urbani e Asl, a portare via d’urgenza la cucciolata con la mamma. Auspichiamo che anche il Sindaco del Comune interessato possa emettere un’ordinanza per impedire al proprietario di questi poveri cani di tenere animali».

Per segnalazioni di maltrattamento e per ulteriori informazioni si può contattare il Nucleo di guardie zoofile di Modena al numero 349 7706639, anche lasciando un messaggio su WhatsApp, o scrivere all’email guardiemodena@oipa.org.

Attachments