Le Guardie Eco zoofile OIPA sono intervenute in seguito alla chiamata disperata del proprietario di Ettore, un simil-pitbull investito da un auto pirata.

Il cane era scappato dal recinto della casa dove risiedeva ed è stato vittima di un brutto incidente.

Il proprietario non sapendo cosa fare e non avendo avuto nessun aiuto da parte della Polizia Municipale, ha prontamente chiamato le Guardie Eco – Zoofile dell’OIPA.

La macchina che ha urtato il cane non si è fermata come obbliga il nuovo codice della strada e ha lasciato il povero animale sul ciglio della Statale che poco dopo è caduto dentro un fossato profondo circa tre metri. Vista la gravità della situazione, sono stati chiamati i Vigili del Fuoco ed un Veterinario per cercare di stabilizzare l’animale sul posto, prima del trasporto in ambulatorio.

La situazione appare subito grave ma l’animale non risulta essere in pericolo di vita. Ha subito l’amputazione della coda, ha il bacino con numerose microfratture e aria nella cassa toracica che si riassorbirà col tempo. Per Ettore si prospetta un lungo periodo di riposo e tanta riabilitazione ma possiamo dire che la storia ha un lieto fine nonostante il pirata della strada che incurante di averlo investito è andato dritto.

Attachments
  • modena-ettore-2-2
  • modena-ettore-1-2
  • modena-ettore-2
  • modena-ettore-1
Share This