31 marzo – Siamo profondamente addolorati nel comunicare che, purtroppo, il piccolo Matisse ci ha lasciati: ieri sera ha avuto un arresto cardiocircolatorio, i veterinari hanno provato a rianimarlo per più di mezz’ora, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Matisse è volato sul ponte dell’arcobaleno, ha preferito andare in un mondo migliore, libero dal dolore.
Le guardie dell’OIPA di Cremona si erano già attivate per trovargli una nuova famiglia che, non appena dimesso dalla clinica, l’avrebbe amato come meritava, ma Matisse ha scelto per noi, lasciando un mondo terreno dove purtroppo, nella sua breve e giovane vita, non ha conosciuto altro che dolore e sofferenza. Ciao Matisse, buon viaggio.

Le guardie dell’OIPA di Cremona ringraziano di cuore tutti coloro che l’hanno sostenuto donando preziosi aiuti per le sue cure, la raccolta fondi rimane comunque aperta per poter affrontare tutte le ingenti spese veterinarie sostenute per le sue cure.

26 marzo – Purtroppo Matisse ha avuto un brutto peggioramento ed è stato nuovamente ricoverato in clinica veterinaria dove gli  è stata fatta una terza trasfusione di sangue. Per aiutarlo, i veterinari consigliano di fare una TAC e un prelievo di midollo, esami dai quali potranno valutare se poter effettuare una splenectomia, ossia l’asportazione della milza, in modo tale da bloccare il processo di distruzione dei suoi globluli rossi.

Vi aggiorneremo non appena avremo altre notizie sul piccolo Matisse. Nel frattempo, ringraziamo tutti coloro che l’hanno sostenuto fino ad oggi con preziosi contributi necessari alle sue cure.

Grazie di cuore a tutti!

16 marzo – LA STORIA DI MATISSE

Ci sono volute due trasfusioni di sangue salvare Matisse, giovane gattino che ha passato il suo primo anno di vita rinchiuso giorno e notte al buio, dentro un garage, senza mai poter vedere la luce del sole. Malnutrito e privato della libertà solo perché “sporcava in casa”, era stato confinato dentro il box da cui non aveva alcun accesso né alla casa né all’esterno.

Liberato dalle Guardie dell’OIPA di Cremona intervenute in seguito ad una segnalazione, il gattino è stato condotto d’urgenza presso una clinica veterinaria poiché trovato in uno stato di grave debilitazione causato dalla malnutrizione. Dai vari esami diagnostici effettuati per verificare il suo stato di salute, Matisse, che ha circa un anno e mezzo, è risultato affetto da una grave forma di anemia, motivo per cui è stato sottoposto immediatamente a due trasfusioni di sangue ed è rimasto ricoverato un mese in terapia intensiva.

Ora le sue condizioni cliniche stanno lentamente migliorando: finalmente dimesso dopo il lungo ricovero, è stato accolto presso una pensione casalinga, dove dovrà proseguire con una terapia a base di cortisone, gastroprotettore, integratore multivitaminico e con una dieta mirata che l’aiuterà a recuperare le forze.

Le guardie eco zoofile dell’OIPA di Cremona si sono fatte carico di tutte le spese veterinarie, così come dello stallo presso la pensione, delle medicine e della pappa speciale di cui Matisse ha bisogno per guarire, ecco perché chiedono aiuto a chiunque possa offrirlo.
In questo momento particolarmente difficile da affrontare per tutti noi e i nostri amici animali, la solidarietà e l’aiuto reciproco che possiamo darci almeno a distanza, ci fa sentire meno soli e ci dà la forza di affrontare un futuro ancora molto incerto.

Anche un piccolo contributo può fare la differenza!  Aiutaci a curare il piccolo Matisse, gattino molto affettuoso nonostante l’isolamento subito. Una volta guarito avrà bisogno di una famiglia: puoi aiutarlo anche “prenotandoti” come adottante.

“Non possiamo sempre fare grandi cose nella vita, ma possiamo fare piccole cose con grande amore”. (Madre Teresa di Calcutta)

Info su Matisse e la sua adozione: Sabina Rizzi, Coordinatrice Guardie Eco zoofile OIPA Cremona e provincia, Tel. 348 3285329; guardiecremona@oipa.org

Offerta Matisse - Guardie OIPA Cremona

CONTO CORRENTE POSTALE Vai in posta e compila un bollettino postale inserendo l’importo e la causale “Offerta Matisse  – Guardie OIPA Cremona” su c/c n.43 03 52 03 intestato a: OIPA Italia

BONIFICO BANCARIO Effettua un bonifico con l’importo sul conto corrente n.43 03 52 03 banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203 BIC/SWIFT (per bonifico estero) BPPIITRRXXX con la causale “Offerta Matisse  – Guardie OIPA Cremona”

ASSEGNO Invia un assegno bancario non trasferibile intestato a OIPA Italia a: OIPA Italia – via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano

CARTA DI CREDITO Solo per il pagamento con CARTA DI CREDITO cliccate il tasto INVIA LA DONAZIONE, e all’interno della pagina immettere l’offerta

 

Attachments
  • matisse-gez-oipa-cremona-5-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-10-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-9-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-6-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-fb-3-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-fb-2-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-12-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-4-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-3-1600x1200
  • matisse-gez-oipa-cremona-1-1600x1200