30 gennaio 2023 – È sempre difficile comunicare il dolore che accompagna una scomparsa di un proprio amico o familiare, perché di questo si tratta quando si parla di animali con cui si è convissuto per anni e anni. Purtroppo Heather non ce l’ha fatta e qualche giorno fa è volata via. Sembrava si stesse riprendendo dopo l’intervento, ma  da un giorno all’altro ha iniziato a non mangiare più, e nonostante il supporto del veterinario, ci ha lasciati. I volontari dell’OIPA di Bergamo ringraziano di cuore tutti coloro che hanno sperato in una sua ripresa e che le sono stati vicino donando preziosi aiuti per le sue cure.

13 gennaio 2023 – FACCIAMO IL TIFO PER MAMMA HEATHER: ASINELLA OSPITE DEL RIFUGIO DELLE GUARDIE DELL’OIPA DI BERGAMO, HA SUPERATO UN’OPERAZIONE DIFFICILE. AIUTIAMOLA A PROSEGUIRE LE CURE

Tra i tantissimi ospiti accolti nell’”Altra Scuderia”, un vero e proprio santuario per circa un centinaio di animali, tra cavalli, asini, capre, galline e mucche provenienti da maltrattamenti o abbandoni, c’è anche Heather, asinella arrivata nella grande famiglia delle guardie dell’OIPA di Bergamo circa due anni e mezzo fa. Molto magra e spaventata dalle persone, era insieme al suo piccolo Long John Silver, timido asinello con una zampa rotta e mai curata.

Da subito Heather si è fatta notare per i suoi calci rotanti, che sferra anche lateralmente, da qui il suo nome, come la nota ballerina. Selvatica e diffidente, è sempre stata la più difficile da avvicinare, ma la sera del 3 gennaio scorso è stata proprio lei a chiedere aiuto.

Dei lancinanti dolori all’addome le impedivano persino di camminare e si rotolava a terra dal male che aveva alla pancia. Con il supporto di una veterinaria le sono stati prestati i primi soccorsi, ma la gravità delle sue condizioni richiedeva un ricovero immediato. Accompagnata di corsa in clinica, dopo gli accertamenti è stata operata d’urgenza, la notte stessa, a causa di un lipoma intestinale con conseguente blocco del piccolo intestino.

Al rifugio c’è stata tantissima apprensione per lei. L’intervento per fortuna è andato bene, e grazie al tempismo con cui è stata soccorsa si è arrivati in tempo per evitare danni gravi all’intestino. Ma Heather è rimasta ricoverata in terapia intensiva per diversi giorni, monitorata h24 dall’equipe medica che l’ha operata perché era necessario capire se il suo intestino tornasse a funzionare regolarmente.

Per farle forza i volontari sono andati a trovarla tutti i giorni, nella speranza di rivederla di nuovo insieme al suo piccolo, Long John, che l’aspettava al rifugio insieme a tutti gli altri asinelli, che quando è stata ricoverata, l’hanno chiamata per tutta la notte. Nonostante si trovasse in ambiente sconosciuto, Mamma Heather si è adattata e pian piano ha ripreso a mangiare. Già da qualche giorno è stata dimessa e sta tentando con tutte le sue forze di riprendersi dalla lunga convalescenza.

Affrontare un’emergenza del genere in un rifugio con tanti animali è impegnativo, sia mentalmente che a livello di gestione, e quando si tratta di animali di grosse dimensioni, come asinelli o cavalli, il carico economico è davvero notevole, ecco perché c’è bisogno della solidarietà di tutti.

Con una donazione liberale ognuno di noi può unirsi in supporto delle cure necessarie alla salvezza di Heather.

Grazie a chi potrà offrire anche una piccola offerta.

Scopri di più sull’Altra Scuderia

Info su Heather e gli aiuti da offrire: Heidi Cardile, Coordinatrice guardie zoofile OIPA Bergamo e provincia; Tel. 349 6915861; guardiebergamo@oipa.org

 

COME AIUTARE MAMMA HEATHER  DELLE GUARDIE DELL’OIPA DI BERGAMO

Ogni offerta, che sia grande o piccola, può fare la differenza per una vita. Puoi inviare la tua donazione scegliendo un metodo tra questi:

CONTO CORRENTE POSTALE: vai in posta e compila il bollettino postale (c/c n. 43035203) intestato a “OIPA Italia Odv”, inserendo l’importo desiderato e la causale “Offerta ASINELLA HEATHER – Guardie OIPA Bergamo”.

BONIFICO: effettua un bonifico bancario intestato a “OIPA Italia Odv” con l’importo desiderato e la causale “Offerta ASINELLA HEATHER – Guardie OIPA Bergamo”. Codice IBAN: IT28P0760101600000043035203. Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX. Nel caso di bonifico postale (es. BancoPosta), compila il c/c n. 43035203.

ASSEGNO: intesta un assegno bancario non trasferibile a “OIPA Italia Odv” e invialo a: OIPA Italia Odv, Via Gian Battista Brocchi 11, 20131 Milano. Scrivi a segreteria@oipa.org per specificare a quale appello o progetto è destinata l’offerta.

CARTA DI CREDITO / PAY PAL: clicca sul tasto “Invia Donazione”, poi immetti l’importo e seleziona il metodo di trasmissione dell’offerta.

Attachments
  • img-20230113-wa0001-1600x1200
  • img-20230113-wa0000-1600x1200
  • img-20230112-wa0007-1600x1200
  • img-20230112-wa0006-1600x1200
  • img-20230112-wa0005-1600x1200
  • img-20230112-wa0004-1600x1200
  • img-20230112-wa0003-1600x1200
  • bergamo-gez-altra-scuderia-asinella-heather
  • bergamo-gez-altra-scuderia-asinella-heather-6
  • sdr-7
  • bergamo-gez-altra-scuderia-asinella-heather-4
  • bergamo-gez-altra-scuderia-asinella-heather-3
  • bergamo-gez-altra-scuderia-asinella-heather-2
  • bergamo-gez-altra-scuderia-asinella-heather-1