Guardie zoofile OIPA













OIPA


Vai al sito dell'OIPA


Diventa follower OIPA



Iscriviti al canale

You tube OIPA


LE GUARDIE ZOOFILE OIPA CALTANISSETTA RITROVANO
4 CUCCIOLI AGONIZZANTI ACCANTO AD UN BOSSOLO DI PROIETTILE

Sostieni le guardie zoofile OIPA Caltanissetta e provincia alla pagina https://www.guardiezoofile.info/ecozoofile/caltanissetta.html

4 cuccioli di pochi giorni lasciati ad agonizzare al freddo e sotto la pioggia tutta la notte. Questa la drammatica ricostruzione dei fatti effettuata da Fabio Calì, Coordinatore delle guardie zoofile dell’OIPA Caltanissetta e gestore di un piccolo rifugio per cani a San Cataldo (CL), che domenica scorsa ha ritrovato nei pressi del rifugio una scatola con i 4 cuccioli zuppi d’acqua e sangue, di cui uno morto e tre agonizzanti, e accanto il bossolo di un proiettile da fucile. Purtroppo, nonostante la corsa alla clinica veterinaria e i tentativi di salvarli, tutti i piccoli sono morti e gli esami effettuati sui corpicini hanno evidenziato che erano stati picchiati. Incerto il significato del bossolo trovato vicino ai cuccioli, probabilmente una minaccia, contro la quale è stata sporta regolare denuncia.


Puoi vedere l'immagine reale cliccando sulla foto
Attenzione immagine molto forte

Sono circa settanta i cani ospitati nel rifugio OIPA, e le porte sarebbero state aperte anche per questi cuccioli, risulta quindi ancora più assurdo e crudele un gesto del genere. Questo caso di maltrattamento e uccisione di animali è solo l’ultimo in ordine di tempo nella zona, solo poche ore prima infatti le guardie zoofile dell’OIPA avevano portato al rifugio un beagle gettato da un furgone in corsa. Il cane, ora accudito dai volontari era in pessime condizioni fisiche, affetto da leishmania e segni di morsicature, nonchè psicologiche.
Il rifugio gestito dal Coordinatore delle Guardie Zoofile OIPA a San Cataldo è in continua emergenza perché si trova quotidianamente a farsi carico del soccorso e ricovero di animali ignorati dagli enti preposti. Per chi volessi contribuire alle cure e al sostentamento degli animali ospitati è possibile fare un’offerta all’OIPA sul c/c n. 43035203 intestato a OIPA Italia oppure con un bonifico bancario sul conto corrente n° 43 03 52 03  banco posta Codice IBAN: IT28 P076 0101 6000 0004 3035 203
specificando nella causale “Guardie zoofile OIPA Caltanissetta”.

Fabio Calì - Coordinatore Guardie zoofile OIPA Caltanissetta e provincia




Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org