Guardie zoofile OIPA














OIPA


Vai al sito dell'OIPA


Diventa follower OIPA



Iscriviti al canale

You tube OIPA


Siti utili


Polizia di Stato


Carabinieri Nas


Carabinieri
Tutela Ambiente


Corpo Forestale
dello Stato


VUOI SEGNALARE UN MALTRATTAMENTO?

La Legge punisce chi, per crudeltà o senza necessità:
  • cagiona la morte di un animale
  • cagiona lesioni ad un animale
  • sottopone un animale a strazio o sevizie
  • li sottopone a comportamenti e fatiche insopportabili per le loro caratteristiche etologiche
  • li sottopone a trattamenti che procurano un danno alla salute degli stessi
  • li adopera in giochi, spettacoli o lavori insostenibili per la loro natura, valutata secondo le loro caratteristiche etologiche
  • somministra agli animali sostanze stupefacenti
  • abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività
  • promuove o organizza o dirige combattimenti o competizioni non autorizzate tra animali che possono metterne in pericolo l'integrità fisica
  • abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività
  • li detiene in condizioni incompatibili con la loro natura

Ogni cittadino testimone dei reati di cui sopra ha il dovere morale di denunciarli alle forze dell’ordine (Commissariati di P.S, Carabinieri, Polizia municipale, Procura).

Nel caso si necessiti di un intervento urgente bisogna contattare le forze dell’ordine deputate ad intervenire in ogni tipo di reato (Commissariati di P.S, Carabinieri, Polizia municipale).

Si ricorda altresì che il compimento di atti che fanno scattare le procedure di emergenza (comprese le segnalazioni alle Guardie OIPA) senza che vi sia la presenza di un reale pericolo configura il reato di “Procurato allarme”:
Codice Penale - Art. 658 (Procurato allarme presso l'Autorità)
Chiunque, annunziando disastri, infortuni o pericoli inesistenti, suscita allarme presso l'autorità, o presso enti o persone che esercitano un pubblico servizio, è punito con l'arresto fino a sei mesi o con l'ammenda da euro 10 a euro 516.

Clicca sulle regioni d'Italia per trovare il nucleo di guardie OIPA più vicina a casa tua! Compila il modulo segnalazione che trovi all'interno o contatta il nucleo.
Nel caso non trovassi il nucleo di guardie in cui è avvenuto il maltrattamento, segnala il fatto contattanto i seguenti numeri utili.




Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI)
e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)
Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org